rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Savena / Via Emilia Levante

Furto al pub Old Bridge: nel mirino del ladro la preda sbagliata, bloccato

Ha rubato lo smartphone ad un poliziotto, che si trovava nel pub insieme ad alcuni colleghi, liberi dal servizio. Così il ladro è stato fermato e denunciato

Ha rubato un telefonino appoggiato sopra il tavolino di un pub. Ma nel mirino del ladro è finita la preda più sbagliata, un poliziotto, che prontamente ha reagito. Così il malintenzionato è finito nei guai, rimediando una denuncia.

E' successo ieri sera, verso l'ora di cena, all'Old Bridge di Via Emilia Levante. Qui un agente si trovava in compagnia di alcuni colleghi. I poliziotti, fuori dal servizio, si erano riuniti per passare una serata insieme. La festa è stata interrotta da un giovane, che passando ha velocemente allungato la mano e rubato uno smartphone appoggiato sopra il tavolo attorno al quale il gruppetto era seduto. Pensando di non essere notato, il ladro ha provato a defilarsi, ma è stato prontamente bloccato dagli agenti.

Allertata sul posto una volante, il predone ha iniziato a perdere le staffe, urlando e dimenandosi. Una volta identificato - si tratta di un cittadino marocchino di 26 anni - è stato così denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al pub Old Bridge: nel mirino del ladro la preda sbagliata, bloccato

BolognaToday è in caricamento