Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Principio d'incendio all'ospedale Maggiore: colpa di una sigaretta spenta male

Un'azione sbadata che avrebbe potuto portare ad un grosso guaio in un deposito presso il Pronto Soccorso Ortopedico. Sono intervenuti gli addetti all'emergenza e i vigili del fuoco

Un principio di incendio si è verificato oggi, all'Ospedale Maggiore: attorno alle 13 il sistema di rilevazione ha segnalato la presenza di fumo in un deposito presso il Pronto Soccorso Ortopedico, al piano terra dell'Ospedale. La Ausl cittadina fa sapere che un militare presente in sala d'attesa ha utilizzato uno degli estintori a disposizione. Contestualmente sono intervenuti gli operatori del Gruppo Addetti all'Emergenza, attivo 24 ore su 24, che hanno spento il principio di incendio. I Vigili del Fuoco hanno poi completato l'operazione. L'assistenza non è mai stata interrotta.

A scopo precauzionale, per circa mezz'ora, dalle 13.15 alle 13.45, i pazienti sono stati assistiti presso il Pronto Soccorso Generale, dove gli operatori hanno predisposto locali dedicati per il Pronto Soccorso Ortopedico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principio d'incendio all'ospedale Maggiore: colpa di una sigaretta spenta male

BolognaToday è in caricamento