menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ozzano, Forza Nuova contro il meeting Anpi: 'L'onda nera non si arresta'

Lo striscione provocatorio affisso all'esterno della sede dove questa sera di svolgerà un incontro sull'avanzata dell'estrema destra nelle periferie

"L'onda nera non si arresta". Questo il messaggio che Forza Nuova ha affisso ad Ozzano, in provincia di Bologna, dove questa sera si tiene una iniziativa sull'antifascismo, dal titolo 'Fermiamo "l'onda nera" che avanza in Europa' . "Non ci facciamo intimidire, a maggior ragione nella iniziativa di questa sera e in tutte le sedi e in tutte le occasioni ribadiremo in tanti l'attualita' dell'antifascismo", fa però sapere il parlamentare Pd Andrea De Maria, ex sindaco di Marzabotto, che sarà tra i protagonisti dell'incontro.

"A tutte le forze politiche e sociali- ricorda il deputato Pd- spetta il compito di isolare l'estremismo di destra, nel nome dei valori di liberta' e democrazia della Costituzione nata dalla Resistenza". Il cartello di Ozzano è stato spiegato in una nota da Cristian Minichillo di Forza Nuova Bologna. "Ed eccoci qui a commentare, divertiti, un incontro il quale titolo è: fermiamo 'l'onda nera' che avanza in Europa", si legge nel comunicato.

Nella locandina dell'evento "ammettono che in Italia, fra i tanti problemi, abbiamo lavori sempre piu' precari e sfruttati, diseguaglianze (nella quale i cosiddetti profughi hanno posizioni sicuramente avvantaggiate aggiungiamo noi) e udite udite una gestione inadeguata dei flussi migratori. Insomma loro stessi ammettono che esiste un serio problema in questo ambito".

Insomma, per gli organizzatori di questo incontro, "pare che tutte queste problematiche portino i cittadini, ormai stanchi, ad avvicinarsi ai movimenti nazionalisti. Assecondando così chi fa business su tali problemi e criminalizzando chi, con estrema semplicità, decide di contribuire ad un cambiamento per la propria patria". Nell'"onda nera" quindi, assicura Forza Nuova, "c'è il popolo". (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento