menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Birre abusive e presenze moleste nei parchi, Comune promette stretta

A sollevare la questione le consigliere Foresti e Scarano. La replica dell'amministrazione

Con l'arrivo della bella stagione potrebbero riaffacciarsi i venditori abusivi di birra in parchi e giardini. Con questo interrogativo la consigliera Elena Foresti (M5S) ha chiesto lumi all'assessore Alberto Aitini oggi durante il Question Time in Comune. E' stata proprio la consigliera comunale M5S a segnalare, sabato scorso, la presenza di venditori abusivi in azione nel parco.

"Fino ad ora non è stata riscontrata, in tale zona, una particolare diffusione della vendita abusiva di alcolici" rende noto Aitini, che però specifica che "verrà pertanto disposta, a tale riguardo, un'intensificazione dell'attività di vigilanza" estesa non solo ai giardini, ma anche in tutti i parchi e i luoghi di ritrovo all'aperto. 

La questione sulla sicurezza nei parchi viene portata avanti anche dalla consigliera leghista Francesca Scarano che parla di "situazioni da tempo segnalate e denunciate che evidenziano una presenza fissa, molesta e pericolosa nel giardino della Biblioteca Cabral, nel parco di San Michele in Bosco e più in generale in tutta la zona" chiedendo se non si ritenga opportuno "stabilire dei controlli giornalieri presso tutti i parchi cittadini dove fenomeni analoghi sono tristemente all'ordine del giorno".

L'assessore Aitini replica anche a questa obiezione spiegando che "Per quanto concerne specificamente il parco in questione" dall'inizio dell'anno "sono stati compiuti decine di sopralluoghi" e che a parte un episodio, sotto indagine da parte dei Carabinieri, le situazioni "finora riscontrate in tali luoghi consistono prevalentemente in attività di abbandono di rifiuti e piccoli atti vandalici". Ciò nonostante, conclude Aitini "si assicura la massima attenzione ad ogni possibile evenienza e la prosecuzione ininterrotta dell'azione di vigilanza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento