People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

C'è la data ufficiale di avvio del servizio di navetta veloce su monorotaia tra la stazione centrale di Bologna e l'aeroporto Marconi, gestito dalla società Marconi Express

In basso: people mover e un momento della conferenza stampa odierna

7 marzo. Questa la data ufficiale di avvio del People Mover, il servizio di navetta veloce su monorotaia che collega la stazione centrale di Bologna e l'aeroporto Marconi, gestito dalla società Marconi Express SPA. L'annuncio stamane durante una conferenza stampa indetta da Marconi Express, alla presenza del presidente uscente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme all'assessore comunale alle Politiche per la mobilita', Priolo, e a Donini, vicepresidente Regione e assessore Trasporti.

Sul People Mover, stazione-aeroporto in sette minuti. "Ci sarà anche un bus per residenti" | VIDEO

"Da domani parte la fase di preesercizio - ha spiegato la presidente di Marconi Express, Rita Finzi - che tra circa un mese ci porterà all'esercizio, e poco dopo, all'apertura del servizio passeggeri. Con le nostre navette il sistema dell'Alta velocità ferroviaria e il Marconi, uno dei principali scali nazionali, si connetteranno dunque attraverso un collegamento innovativo".

Dopo l'approvazione del regolamento di esercizio e l'attuazione delle ultime prescrizioni richieste dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha determinato l'ottenimento dell certificazione di agibilità dell'intero sistema del MIT, nei giorni scorsi il personale addetto alla gestione del pre-esercizio ha superato gli esami di abilitazione.

ANTEPRIMA STAMPA: A BORDO DEL PEOPLE MOVER - IL VIDEO:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani scatterà quindi l'ultima fase di pre-esercizio, in cui le navette viaggeranno a vuoto lungo il tragitto con frequenza e modalità analoghe a quelle del vero e proprio servizio passeggeri. Concluso il pre-esercizio e ultimate le pratiche amministrative, verrà rilasciato il nulla-osta all'esercizio e il marconi Express diventerà operativo sette giorni su sette, 365 giorni l'anno.

Tariffe e Orari

Attivo tutti i giorni dalle ore 5,40 alle 24, nelle ore di punta sono previste otto corse l’ora, con un’attesa media per i passeggeri di circa 4 minuti. In totale, con gli attuali tre veicoli, la capacità di trasporto del sistema è di 570 passeggeri all’ora per direzione.

Il biglietto ordinario con tariffa flex (utilizzabile entro 12 mesi dall’acquisto) costa 8,70 euro, 16 euro andata-ritorno da effettuare entro un mese dall'andata. Con possibilità di accedere pagando direttamente al tornello con carte contactless.

Per la tratta Lazzaretto-stazione FS, la tariffazione sarà di 1,70 euro, mentre la tratta Lazzaretto-aeroporto sarà a tariffa piena. Il biglietto va validato sia in entrata che in uscita e il tornello si apre solo esibendo il titolo di viaggio coerente.

I biglietti per le famiglie costano 18 euro sola andata e 34 euro andata e ritorno: validi per un massimo di 2 adulti e 3 ragazzi di età tra 5 e 16 anni compresi (il minimo è un adulto con un ragazzo), possono essere utilizzati solo nelle date scelte in fase di acquisto e sono nominativi. 

Pagano meno anche i gruppi composti da almeno 10 persone: il prezzo è di 7 euro a persona, 14 euro nel caso di biglietto andata e ritorno. Anche i biglietti per i gruppi sono utilizzabili nelle date scelte in fase di acquisto e si possono comprare entro le ore 24 del giorno precedente il viaggio di andata. I biglietti per le famiglie e quelli per i gruppi sono acquistabili esclusivamente on-line. I bambini fino ai 4 anni compiuti viaggiano gratuitamente.

I biglietti potranno essere acquistati online, sulle APP del trasporto pubblico della Regione Emilia-Romagna (RogER e MuvER), e presso rivendite Tper, Bologna Welcome e in altri punti convenzionati.

Il servizio è privo di barriere architettoniche ed è dotato di percorsi per non vedenti in continuità con quelli di aeroporto e stazione, tutti al coperto. Nei primi mesi di esercizio sarà presente in banchina personale per offrire supporto ai passeggeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-01-21 at 11.09.22-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento