Cronaca

Piazza da Verrazzano: in cantina 900 dosi di marijuana, arrestato 40enne

Oltre un chilo di marijuana: un principio attivo per oltre 900 dosi. I Carabinieri sono stati avvisati da un residente che ha sentito l'odore

Arrestato un 40enne per produzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri lo hanno fermato sabato pomeriggio all’interno di un appartamento in piazza Giovanni da Verrazzano, dove un residente aveva telefonato al 112 per segnalare uno strano odore proveniente dalla porta di una cantina del palazzo in uso al 40enne, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

All’arrivo dei Carabinieri l’uomo, che si trovava nel suo appartamento sito ai piani superiori, è stato invitato ad aprire la porta chiusa con un lucchetto. All’interno della stanza è stato rinvenuto un armadio contenente quattro rametti di marijuana essiccati, una busta di carta con altrettanta sostanza stupefacente, un kit per la coltivazione della cannabis e 5 vasi di piante di marijuana di media grandezza.

In totale, la sostanza sequestrata dai Carabinieri, supererebbe il chilogrammo e le analisi svolte dal Laboratorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna indicherebbero che quanto rinvenuto contiene un principio attivo per oltre 900 dosi.

Il 40enne si trova nelle aule giudiziarie di via Farini, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza da Verrazzano: in cantina 900 dosi di marijuana, arrestato 40enne

BolognaToday è in caricamento