rotate-mobile
Cronaca

Lite in piazza Verdi, ferito con un coccio di bottiglia

Lesione giudicata guaribile in 25 giorni, ma lui si allontana dall'ospedale

Un uomo di 26 anni, cittadino gambiano, è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate ieri pomeriggio in Piazza Verdi, per aver ferito un ragazzo di tre anni più giovane con un coccio di bottiglia, dopo una lite dai motivi non del tutto chiariti.

Tutto è cominciato nella tarda mattinata di ieri quando gli agenti di pattuglia hanno notato il ferito reggersi la spalla sanguinante. Alla richiesta di spiegazioni, dopo aver avvertito il 118, la vittima dell'aggressione, cittadino marocchino, ha asserito di essere stato assalito dopo aver rifiutato di acquistare lo stupefacente.

Il 23enne però, dopo aver ricevuto una prima medicazione, ha lasciato all'improvviso la struttura sanitaria ove era alloggiato per tornare in piazza Verdi, probabilmente per rintracciare il suo aggressore. Gli agenti però hanno visto tutto e sono riusciti a intervenire per tempo, fermando l'aggressore della mattinata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in piazza Verdi, ferito con un coccio di bottiglia

BolognaToday è in caricamento