menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza XX Settembre: 'Andiamo in Olanda', addosso eroina e tanti soldi

Lei aveva la droga lui i soldi. Sono stati controllati mentre passeggiavano mano nella mano

Lei aveva la droga lui i soldi.  Un controllo di iniziativa da parte degli agenti delle volanti hanno portato ieri all'arresto di una di un uomo e una donna, cittadini tunisini, di 35 e 30 anni. 

Sono stati controllati mentre passeggiavano mano nella mano in Piazza XX Settembre: "Siamo di passaggio, andiamo in Olanda" ha detto lui, cercando di confondere le acque. Effettivamente ha esibito una carta di identità rilasciata da quel paese, ma a suo carico sono risultati precedenti penali per diversi reati, tra i quali proprio la detenzione ai fini di spaccio. Il suo documento di soggiorno era scaduto nel 2012 e in una borsa aveva 2.700 euro. Era stato scarcerato il 4 gennaio scorso, con condanne nel 2014 e 2015.  

La donna ha esibito un passaporto tunisino ed è risultata incensurata, ma è stata trovata in possesso di quasi 11 grammi di eroina. Il processo per direttissima è fissato per oggi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento