Prenotazione Cup e pagamenti esami medici, Fdi: "Segnalati disservizi, quando riaprono?"

A presentare una interrogazione in Regione è il consigliere Marco Lisei

presentare

Sportelli Cup a Bologna chiusi e Fratelli d'Italia, che ieri ha presentato un esposto in Procura contro la Regione per la gestione dell'emergenza covid, presenta una interrogazione in Assemblea legislativa.

Il capogruppo Fdi in Regione, Marco Lisei, cita "numerose segnalazioni" da parte di cittadini che lamentano "gravi disagi a causa del perdurare della chiusura dei punti Cup pubblici della citta' Metropolitana di Bologna".

Lisei sottolinea come "molte persone hanno segnalato un grave disagio non solo in merito all'impossibilità di effettuare il pagamento di alcune visite in farmacia ma anche tramite l'accesso al proprio fascicolo sanitario elettronico, così come non sarebbero riuscite ad eseguire altre operazioni on-line o tramite il numero verde della Regione dato che, sempre da quanto riferito, risulterebbe quasi impossibile riuscire a parlare con gli operatori e ciò rappresenterebbe un gravissimo e ingiustificabile disservizio considerate le già notevoli difficoltà che i cittadini hanno dovuto affrontare a causa dell'emergenza sanitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui l'atto ispettivo di Lisei per sapere dall'esecutivo regionale "per quali ragioni non siano ancora stati riaperti tutti i punti Cup pubblici della Città metropolitana di Bologna; se sia già stata stabilita una data per la riapertura, in caso di risposta affermativa quale sia, e se, per quanto di propria competenza, non ritenga necessario intervenire urgentemente al fine di restituire ai cittadini un servizio essenziale come quello fornito dai Cup soprattutto in considerazione dell'impossibilità da parte dei cittadini di poter effettuare importanti operazioni in maniera alternativa". (Bil/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

  • Bollettino covid: +164 nuovi casi a Bologna, 888 in Regione. "Stabili i ricoveri nelle terapie intensive"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento