Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Emilia

Imola, favoreggiamento della prostituzione: sfruttatore in arresto

24enne incensurato condannato a un anno di reclusione e 400 euro di multa, con sospensione della pena

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Imola hanno arrestato un 24enne albanese, incensurato, per favoreggiamento continuato della prostituzione nei confronti di una connazionale residente a Imola. Lo straniero è stato fermato mercoledì sera nel corso di un’indagine iniziata lo scorso febbraio e finalizzata a disarticolare il fenomeno della prostituzione sulla via Emilia, in particolare lungo il tratto stradale Imola-Faenza.

Bloccato all’altezza di un’area di servizio situata a Castel Bolognese, il 24enne si trovava alla guida di una Honda Civic con a bordo la lucciola. Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il giovane è ritenuto responsabile di favoreggiamento per aver accompagnato in più occasioni la donna da casa al luogo dove svolge abitualmente l’attività su strada e per essere andato a riprenderla a “fine turno”.

Accompagnato ieri mattina nel Tribunale di Ravenna, il 24enne è stato condannato a un anno di reclusione e 400 euro di multa, con sospensione della pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, favoreggiamento della prostituzione: sfruttatore in arresto

BolognaToday è in caricamento