Rapina in casa, anziano ferito: i Carabinieri arrestano 32enne

L'episodio nell'estate scorsa, ma da un dettaglio i militari sono riusciti a risalire al sospettato

Un cittadino albanese di 32 anni è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in merito a un furto in appartamento, sfociato poi in rapina, che ebbe luogo nell'estate scorsa, ai danni di un 78enne italiano (all’epoca dei fatti 77enne), residente in via Olmetola a Bologna. A dare input alle indagini è stata la targa di una vettura, che una vicina vide e annotò mentre si allontanava dal luogo dell'effrazione violenta.

L'uomo, subito dopo i fatti era riparato precipitosamente in Belgio, ma l'altro giorno è ritornato sul suolo italiano, più precisamente a Castelnuovo Rangone, paese dove risiede: i Carabinieri sono così riusciti a intercettarlo e ad arrestarlo. L'episodio delittuoso risale agli ultimi giorni del luglio scorso, quando il soggetto, in complicità con un compare, avrebbe fatto irruzione un una casa di via Rigosa per poi aggredire e malmenare l'anziano che vi risiedeva, per estorcerli informazioni su dove tenesse le cose di valore. Non è escluso che l’uomo arrestato sia responsabile di altre rapine in abitazione. 

L'arresto è avvenuto grazie all’attività preventiva di contrasto ai reati predatori che ogni notte decine di Carabinieri del provinciale svolgono sul territorio. Nell'ultimo anno i furti sfociati in rapine dentro le case sono diminuiti del 25 per cento, passando da 51 a 38.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento