rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Guglielmo Oberdan

Rapina in centro: minacciato con un coltello e derubato di 1000 euro

Un uomo arrestato poco dopo, ma è caccia al complice. Vittima un anziano commerciante

Un anziano commerciante è stato vittima di una rapina questa notte in centro a Bologna. I Carabinieri hanno poco dopo uno degli autori del gesto, ma ora stanno cercando di risalire all'identità del complice, fuggito con la somma di circa 1000 euro, presi dietro minaccia di un coltello all'anziano negoziante.

Il tutto è andato inscena alle quattro del mattino lungo la centralissima via Oberdan. Il signore, bolognese classe 1941, stava recandosi verso la propria auto, alla volta di un mercato all'ingrosso per acquistare della merce. Lungo il tragitto, mentre era a piedi, è stato avvicinato da due soggetti, uno dei quali ha poi estratto un coltello e lo ha minacciato di passare alle vie di fatto se non consegnava quanto in suo possesso.

Il 78enne ha ceduto, ma poi ha avvertito i carabinieri, mentre i due si allontanavano. uno dei due è stato rintracciato e arrestato poco dopo in zona: si tratta di un 36enne, J.A.R., cittadino marocchino. Addosso a lui è stato trovato anche il coltello utilizzato per la rapina. Nessuna traccia del denaro invece, probabilmente preso dal complice che non è ancora stato individuato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in centro: minacciato con un coltello e derubato di 1000 euro

BolognaToday è in caricamento