Cronaca

Rapina ai coetanei in riviera: denunciati quattro giovanissimi bolognesi

Vittime due 17enni in villeggiatura

Quattro giovanissimi bolognesi sono tati denunciati a Rimini per rapina e furto in concorso. E' successo l'altra sera, quando i carabinieri hanno ricevuto la segnalazione che due 17enni di origine umbra in villeggiatura erano stati privati dei propri averi, dietro minaccia di un coltellino, in piazzale Roma.

Partendo dalle descrizioni, i militari hanno rintracciato il gruppo, composto da due neo maggiorenni, un diciassettenne e un quindicenne. I ragazzi sono stati trovati in possesso del coltellino e della refurtiva, riconsegnata ai due turisti. Ma non solo: nello zaino di uno dei fermati è stato recuperato un cellulare che i carabinieri hanno poi accertato essere stato sottratto nel corso della stessa sera ai danni di un residente riccionese. Di qui sono partite le denunce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina ai coetanei in riviera: denunciati quattro giovanissimi bolognesi

BolognaToday è in caricamento