rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Discoteche: "Con obbligo Green Pass bisogna riaprire"

Le parole di Fiepet-Confesercenti: "Negare il divertimento sano alimenta abusivi"

Far ripartire le discoteche, dopo più di un anno di stop. Lo chiede la categoria che dopo l'obbligo del green pass alza la voce: "E' ora di far ripartire l'unico settore chiuso ormai da 20 mesi: una situazione di pesante stallo che ha inciso drammaticamente sulla fiducia degli imprenditori, che hanno investito per mettere in sicurezza i locali ma senza alcun risultato purtroppo. È inaccettabile che, nonostante l'introduzione del Green Pass nei luoghi di lavoro, le discoteche restino ancora chiuse. Un divertimento sano e controllato è a favore della salute pubblica, negarlo invece favorisce sempre più l'abusivismo. Le imprese aspettano risposte certe e serie, una volta per tutte".

Lo ha detto Filippo Grassi, responsabile nazionale del comparto discoteche di Fiepet Confesercenti apprezzando "che il ministro per lo sviluppo economico Giancarlo Giorgetti abbia riportato l'attenzione sulla riapertura delle discoteche in cabina di regia del Governo a palazzo Chigi. Ora bisogna decidere in fretta, il comparto è in profonda crisi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteche: "Con obbligo Green Pass bisogna riaprire"

BolognaToday è in caricamento