Cronaca

Sala Bolognese: coppia di coniugi sorpresa a rubare elettrodomestici usati all'isola ecologica

Sorpresi in serata da una pattuglia di Carabinieri, hanno ammesso le proprie responsabilità

L’altra sera, i Carabinieri di Sala Bolognese hanno arrestato una coppia di 49 e 50 anni per furto aggravato in concorso ai danni dell’isola ecologica di via Gramsci.

I due, coniugi, entrambi cittadini tunisini, sono stati sopresi in flagranza di reato da una pattuglia dei Carabinieri che si trovava in zona. Accompagnati in caserma per l’identificazione, i due tunisini hanno ammesso le proprie responsabilità e su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna sono stati rinchiusi in camera di sicurezza, in attesa di essere tradotti in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

La refurtiva, costituita da vari elettrodomestici, è stata restituita al legittimo proprietario. In sede di giudizio direttissimo, celebratosi ieri mattina, l’arresto è stato convalidato e l’udienza è stata posticipata per la richiesta dei termini a difesa avanzata dai legali della coppia che è stata rimessa in libertà, ma con una restrizione nei confronti dell’uomo, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Bolognese: coppia di coniugi sorpresa a rubare elettrodomestici usati all'isola ecologica

BolognaToday è in caricamento