Persiceto, dà fuoco al garage dell'ex moglie: arrestato

Aveva già un obbligo di allontanamento e non l'ha rispettato: con questo gesto si è guadagnato le manette per mano dei Carabinieri

I Carabinieri di San Giovanni in Persiceto hanno arrestato un uomo di 60 anni per atti persecutori e danneggiamenti da incendio dopo che la sera dell'11 luglio è andato a casa della sua ex moglie per poi cospargere con un liquido infiammabile un box di legno e dargli fuoco.

Aveva già un obbligo di allontanamento dalla casa familiare e questo gesto gli ha aperto le porte del carcere. L'ex moglie ha 59 anni e sono entrambi italiani, delle zona di San Giovanni in Persiceto. 

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • SuperEnalotto: colpo da 50mila euro a San Lazzaro, sfiorato il jackpot più alto della storia

I più letti della settimana

  • Vicolo Facchini: 33enne trovato morto in strada, sospetta overdose

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

Torna su
BolognaToday è in caricamento