Cronaca Via Idice

San Lazzaro: sorprende ladri in casa, acciuffati dai Carabinieri in via Idice

Fermati un 64enne del luogo e una 34enne di Monterenzio. Ieri pomeriggio, una signora si è ritrovata i due sconosciuti in casa

I Carabinieri di San Lazzaro di Savena hanno arrestato due persone, un 64enne del luogo e una 34enne di Monterenzio, per furto aggravato. Ieri pomeriggio, alle ore 16:40, la centrale operativa del 112 riceveva una richiesta di aiuto da parte di una signora che riferiva di aver sorpreso due sconosciuti in casa che stavano frugando tra le sue cose. I malviventi sono fuggiti riuscendo a racimolare qualche banconota.

I Carabinieri dopo una breve ricerca per le vie del paese hanno individuato i due soggetti a piedi che tentavano di dileguarsi lungo via Idice. Si tratta di malviventi noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

I due, temporaneamente costretti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, sono stati condotti questa mattina nelle aule giudiziarie di via Farini per la celebrazione del rito direttissimo. La donna è stata condannata a 8 mesi di reclusione da scontare agli arresti domiciliari, mentre l’uomo a 4 mesi di reclusione con pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lazzaro: sorprende ladri in casa, acciuffati dai Carabinieri in via Idice

BolognaToday è in caricamento