menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spara in strada ai Carabinieri, fermato a San Pietro in Casale

I colpi sentiti distintamente nell'area attorno a via Matteotti. Il soggetto prima di essere bloccato ha aggredito i militari

I Carabinieri della Stazione di Malalbergo, hanno arrestato un quarantottenne, residente a San Pietro in Casale, , per i reati di “resistenza e lesione personale ad un pubblico ufficiale ed accensioni ed esplosioni pericolose”.

Il fatto è accaduto circa all'una di notte, quando i carabinieri allertati da alcuni cittadini del luogo si sono recati a San Pietro in Casale in via Matteotti ove hanno individuato l’uomo a piedi e l’hanno chiamato per sottoporlo a controllo.

In risposta il soggetto, cittdino nigeriano, coniugato, operaio, pregiudicato esplodeva due colpi con una pistola, risultata poi una scacciacani, da una distanza di circa 15 metri, per poi tentare di darsi alla fuga a piedi.

Raggiunto dopo un breve inseguimento a piedi, l'uomo ha aggredito i militari procurando loro lesioni medicate presso il pronto soccorso dell’ospedale di Bentivoglio.

L’arrestato verrà giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo dal Tribunale di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento