Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Sarcofago romano ritrovato alla periferia di Bologna

Il reperto, che si conserva in ottimo stato, è arrivato al Museo Archeologico, dove è stato aperto sotto gli occhi interessati della folla di curiosi e addetti ai lavori che si accalcava sotto il Pavaglione

Ieri pomeriggio un lungo applauso di curiosi e addetti ai lavori ha accolto Marcus Beleius, questo il nome inciso sull’epigrafe del sepolcreto romano rinvenuto in recenti scavi archeologici effettuati alla periferia settentrionale di Bologna. Il sarcofago arrivato su una grossa gru e scortato dai Poliziotti fino all’ingresso del Museo Archeologico, è stato aperto alla presenza di tutti. Lungo 2, 5 metri, largo 1.10 mt e alto un metro, pesa quasi 6 tonnellate. Il reperto è in pietra d’Aurisina, di provenienza istriana, ed è databile in epoca Repubblicana, primo secolo avanti Cristo. Al suo interno oltre a una fitta coltre di limo, che sarà scavata per riportare alla luce ciò che cela, erano visibili sulla superficie una brocca da vino e un unguentario per profumi. Nei pressi del luogo del ritrovamento la sovraintendenza dei beni archeologici ha inoltre individuato un monumento funerario, demolito in età antica, e due tombe in cassa laterizia e lignea.

Il soprintendente ai Beni culturali Filippo Maria Gambari ha commentato così l’eccezionale operazione: “Siccome quest’anno Bologna festeggia il suo  2.200° compleanno mi piacerebbe che questo ritrovamento fosse di buon auspicio e che in omaggio a quest’anniversario tutta la città adottasse questo suo antico rappresentante. Che Marcus diventi un po’ una guida per noi verso il passato remoto di questa splendida città”.
Accorsa a dare il benvenuto a Marcus Beleius anche una fiera Anna Maria Cancellieri, sopraggiunta davanti al museo per assistere all’apertura della del sarcofago, stupefacente per la sua ottima conservazione, avvenuta grazie potenti sedimenti alluvionali che l'hanno coperto e custodito per tutti questi secoli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarcofago romano ritrovato alla periferia di Bologna
BolognaToday è in caricamento