Sasso Marconi, malore per giovane al Lago di Porziola: salvato grazie a un pesce

Il pescatore, intossicato, ha perso i sensi. Soccorso in extremis

Paura sabato scorso al “Lago di Porziola”, Sasso Marconi, dove un pescatore è stato colto da un malore inalando monossido di carbonio. Ad evitare il peggio è però intervenuto un amico, grazie ad un pesce, finito all'amo.

Da quanto si apprende, un 37enne di Casalecchio di Reno aveva chiamato il 112 dicendo di aver rinvenuto il corpo privo di sensi di un amico - un 34enne, anche lui di Casalecchio - in una tenda da campeggio, riscaldata con una “stufetta portatile”, che avevano montato la sera precedente in occasione di un’attività di pesca. Stando alla ricostruzione dei fatti, il peggio si sarebbe “evitato” grazie ad un pesce che abboccando all’amo della canna da pesca del 37enne, che dormiva in un’altra tenda, ha azionato un dispositivo sonoro richiamando l’attenzione del pescatore. Quest’ultimo si è precipitato a recuperare il pesce chiamando l’amico, che non rispondeva, perchè svenuto. E’ stato in quel momento che il 37enne si è accorto di quanto era successo e ha dato l’allarme.

Intossicato per aver inalato monossido di carbonio, il giovane è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna e successivamente è stato trasferito presso il Centro Iperbarico di Ravenna. La prognosi è riservata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna 1 agosto: 10.400 tamponi e 56 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento