Aeroporto: piloti Ryanair in sciopero, venerdì pomeriggio voli a rischio

Il sindacato Anpac ha convocato 4 ore di astensione dal lavoro per la giornata di venerdì. Agitazione in vista anche da parte del personale di terra dell'aeroporto

Sciopero in vista per i piloti Ryanair. Sulla scia dello scontro che sta montando con il gruppo irlandese dell'aviotrasporto low-cost -l'azienda avrebbe minacciato ritorsioni contro le intenzioni dei piloti di scioperare- il sindacato dei piloti civili di Anpac ha proclamato 4 ore di astensione dalle cabine per venerdì 15 dicembre, dalle 13 alle 17. 

Lo sciopero interesserà tutti i voli in partenza dalle basi italiane, Bologna compresa, ed è stato dichiarato -fa sapere un comunicato di Anpac- non per "mere ragioni economiche" ma per "vedere riconosciuto il diritto al sindacato", oltre che l'applicazione di un contratto collettivo nazionale.

Per chi avrà il volo venerdì potrebbe non essere l'unico disagio da affrontare: il sindacato di base Sgb oggi ha presidiato il palazzo della città metropolitana, proprio in virtù dell'agitazione di alcuni lavoratori della Alpina Service, società in appalto presso il settore di carico e scarico bagagli dello scalo bolognese. Per sapere se lo sciopero di venerdì sarà confermato occorre comunque monitorare i siti di informazione e le pagine ufficiali dell'aeroporto Marconi di Bologna, oltre che il sito del sindacato dei piloti Anpac.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento