menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata in casa e seviziata: 40enne condannato a sei anni

Il caso a Milano, ma l'uomo era stato assolto per fatti simili occorsi a Bologna

E' stato condannato a sei anni dal Gup del tribunale di Milano il 40enne G.O., noto a Bologna come il 'guru del corallo'. L'uomo è a processo nella capitale meneghina per lesioni personali gravissime, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso giugno, dove la sua nuova fidanzata venne ritrovata seminuda dopo un volo fuori dal balcone di una cas a Milano, da dove si era lanciata in un momento di distrazione di lui per sfuggire alle sevizie del 40enne, che duravano da quattro giorni.

All'uomo è stato riconosciuto il vizio parziale di mente, vizio che la difesa aveva chiesto di accogliere interamente. Nel 2018 lo stesso uomo era stato assolto per totale incapacità di intendere e di volere in merito al caso 'bolognese' dove secondo le accuse il 40enne avrebbe segregato e compiuto violenze nei confronti della sua fidanzata di allora e di altre tre amiche, utilizzando dei coralli tossici, poi trovati nel suo acquario.

"La capacità di intendere e di volere di Giacomo Oldrati era, al momento dei fatti dei quali si trova a rispondere, parzialmente scemata per vizio di mente" si legge nel dispositivo della sentenza, le cui motivazioni saranno disponibili tra 30 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento