rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Sequestrata in casa e seviziata: 40enne condannato a sei anni

Il caso a Milano, ma l'uomo era stato assolto per fatti simili occorsi a Bologna

E' stato condannato a sei anni dal Gup del tribunale di Milano il 40enne G.O., noto a Bologna come il 'guru del corallo'. L'uomo è a processo nella capitale meneghina per lesioni personali gravissime, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso giugno, dove la sua nuova fidanzata venne ritrovata seminuda dopo un volo fuori dal balcone di una cas a Milano, da dove si era lanciata in un momento di distrazione di lui per sfuggire alle sevizie del 40enne, che duravano da quattro giorni.

All'uomo è stato riconosciuto il vizio parziale di mente, vizio che la difesa aveva chiesto di accogliere interamente. Nel 2018 lo stesso uomo era stato assolto per totale incapacità di intendere e di volere in merito al caso 'bolognese' dove secondo le accuse il 40enne avrebbe segregato e compiuto violenze nei confronti della sua fidanzata di allora e di altre tre amiche, utilizzando dei coralli tossici, poi trovati nel suo acquario.

"La capacità di intendere e di volere di Giacomo Oldrati era, al momento dei fatti dei quali si trova a rispondere, parzialmente scemata per vizio di mente" si legge nel dispositivo della sentenza, le cui motivazioni saranno disponibili tra 30 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata in casa e seviziata: 40enne condannato a sei anni

BolognaToday è in caricamento