rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Savena / Via Augusto Murri

Via Murri, spaccata alla gelateria 'Capo Nord': bottino 1.900 euro e un pc portatile

Probabilmente è stato utilizzato un tombino per mandare in frantumi la vetrata. La polizia è stata allertata alle 5 di questa mattina

La Polizia è stata allertata questa mattina alle 5 dal proprietario del Bar Gelateria, "Capo Nord", al civico 39 di via Murri, quando ha trovato la vetrata letteralmente sfondata.

Probabilmente è stato utilizzato un tombino per mandare in frantumi la porta d'ingresso e ora gli inquirenti stanno ricostruendo a che ora e in quanti si siano introdotti all'interno dell'esercizio, asportando 1.900 euro contenuti nel registratore di cassa e un computer portatile. 

La gelateria non è dotata di un sistema di allarme e si stanno esaminando i filmati di altre telecamere installate nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Murri, spaccata alla gelateria 'Capo Nord': bottino 1.900 euro e un pc portatile

BolognaToday è in caricamento