Droga anche nelle siepi di casa, 23enne arrestato

Era alla guida della sua Mercedes con addosso 4,9 grammi di cocaina: alla vista dei militari aveva gettato dal finestrino

I Carabinieri di San Giovanni in Persiceto hanno arrestato un 23enne di origini marocchine, residente nel ferrarese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito ieri sera, durante una perquisizione che i Carabinieri hanno effettuato nell’appartamento del soggetto, dopo che lo stesso era stato controllato per strada alla guida della sua Mercedes e trovato in possesso di 4,9 grammi di cocaina che alla vista dei militari aveva gettato dal finestrino.

Dopo aver recuperato la droga, i Carabinieri si sono recati a casa del marocchino e ispezionando una siepe adiacente all’abitazione hanno trovato un’altra trentina di grammi della stessa sostanza stupefacente, racchiusa all’interno di tre bustine di plastica e una bilancina di precisione. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il ventitreenne, gravato da precedenti di polizia, è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento