menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada Maggiore: aggredisce vigile e lo getta a terra, arrestato 45enne

A dare l'allerta alcuni passanti che riferivano di un uomo molesto, così una pattuglia era stata inviata sul posto per tentare di calmarlo

Si è scagliato contro un agente della Polizia Municipale, lo ha colpito con un pugno facendolo cadere a terra. E' accaduto sabato pomeriggio in Strada Maggiore: autore del gesto un 41enne inglese senza fissa dimora. Lo rende noto il SULPM Bologna - Sindacato Unitario di Polizia Municipale. 

A dare l'allerta alcuni passanti che riferivano di un uomo molesto, così una pattuglia era stata inviata sul posto per tentare di calmarlo, venendo per contro aggrediti. E' stato bloccato dalla collega della vittima, da un cittadino e da un commerciante, così sono scattate le manette per oltraggio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Lo straniero è stato processato per direttissima questa mattina stamattina e rimarrà alla Dozza fino agli inizi di ottobre. 

L'agente è stato poi accompagnato in ospedale. Il sindacato ha manifestato "solidarietà e vicinanza all’agente ferito e gratitudine a quei cittadini che hanno aiutato i colleghi" ribadendo "che la polizia municipale dimostra di essere presente sul territorio ed essere protagonista nel produrre sicurezza, nonostante il disinteresse della politica che nega ad essa i giusti riconoscimenti e tutele". 

L'inglese potrebbe non essere nuovo a episodi 'particolari'. Probabilmente si tratta della stessa persona che il 10 agosto scorso era stato segnalato all'interno del Parco della Montagnola mentre pronunciava frasi sconnesse: sottoposta a consulto psichiatrico, era stata denunciata per detenzione di forbici e coltello da cucina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento