rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Vergato

Bomba d'acqua a Vergato: volontari e idrovore in azione evitano il disastro

Vergato nuovamente colpita dal nubifragio: ieri intorno alle 15 la cittadina si è nuovamente allagata a causa della violenta pioggia caduta per circa un'ora. Prezioso l'aiuto dei citadini

Era già accaduto il 6 giugno, quando un violento acquazzone si era abbattuto su Vergato allagando la Porrettana e gli scantinati adiacenti alla strada. La pioggia era caduta per circa 45 minuti e le fognature, che raccolgono le acque piovane in situazioni di normalità, non erano state in grado di ricevere tutta l'acqua caduta.

Ieri di nuovo: intorno alle 15 nuovamente allagati garage, scantinati la biblioteca comunale, la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, la scuola materna allagata, la sala Papa Giovanni e la canonica, dove si è concentrato un metro d'acqua. E poi le vie e gli esercizi commerciali. Essenziale l'intervento dei cittadini volontari i quali, tra qualche protesta, si sono dati da fare a liberare i tombini e i locali dall'acqua (GUARDA IL VIDEO).

Nubifragio a Vergato: cittadini in azione

I Vigili del Fuoco hanno azionato le idrovore che insieme agli interventi di ripulitura degli scarichi a seguito dell'episodio di giugno hanno scongiurato il disastro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba d'acqua a Vergato: volontari e idrovore in azione evitano il disastro

BolognaToday è in caricamento