Tentano di rubare dal supermercato, poi picchiano il vigilante

Due in manette per aver malmenato la guardia giurata

Hanno cercato per una ventina di minuti di portare via qualche genere alimentare, poi, fermati dalla guardia giurata, hanno reagito. E' finita con un paio di arresti la colluttazione scatenatasi ieri sera al Carrefour di via Castiglione, dove un 44enne e un 35enne, entrambi cittadini romeni, sono stati accusati di rapina aggravata in concorso. Vittima dell'aggressione un cittadino senegalese di 46 anni, che nel negozio presta servizio come vigilante. Bloccati all'uscita dopo aver occultato del cibo i due sono stati invitati a restituirlo. Uno dei due è stato collaborativo, mentre il compare ha iniziato prima a inveire e poi a mettere le mani addosso al vigilante. Dopo qualche spintone la cosa è degenerata e a dare man forte si è aggiunto anche l'altro soggetto. Tutto terminato all'arrivo della volante, che ha portato gli aggressori via ammanettati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento