Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca San Donato / Via del Lavoro

Il postino gli consegna una raccomandata il destinatario 71enne gli punta la pistola: denunciato

Forse il postino era stato sgarbato e sbrigativo, così gli punta una vecchia Beretta del padre, ufficiale di cavalleria, e lo caccia via

Forse un postino un pò sgarbato e sbrigativo, così, ritira la raccomandata, e gli ha puntato addosso una pistola. Si tratta di un pensionato bolognese di 71 anni: ieri mattina in via del Lavoro, l'anziano, che vive con la mamma centenaria, ha "estratto" una vecchia arma del padre, ufficiale di cavalleria, e ha scacciato il portalettere minacciandolo. E' stato denunciato dai Carabinieri per minacce aggravate e detenzione illegale di arma da sparo.

A chiamare il 112 è stato il postino, impaurito per la reazione dell'uomo, che, dopo avere protestato per il suo atteggiamento e averlo fatto attendere qualche minuto sulla porta, si è ripresentato impugnando una pistola e puntandogliela addosso. Dopo la denuncia del portalettere, i militari hanno raggiunto l'abitazione del 71enne e hanno trovato l'arma, una Beretta calibro 9 con relative munizioni. Il padre del pensionato a suo tempo l'aveva regolarmente denunciata, ma dopo la sua morte nessuno aveva comunicato il decesso del proprietario alle forze dell'ordine. Di fronte ai Carabinieri l'uomo non ha negato l'accaduto: ha detto di non ricordare bene l'episodio, ma di avere reagito in quel modo perché il postino era stato sgarbato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il postino gli consegna una raccomandata il destinatario 71enne gli punta la pistola: denunciato
BolognaToday è in caricamento