Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Savena / Via Giuseppe Dozza

Via Dozza, la sbatte a terra e tenta di violentarla: in arresto 28enne

A dare l'allarme un automobilista che lo ha visto schiaffeggiare una donna bloccata a terra

Un cittadino pakistano di 28 anni è stato arrestato questa notte per violenza sessuale. A dare l'allarme al 112 alle 2.30 un automobilista che riferiva di aver visto nelle vicinanze di una siepe in via Giuseppe Dozza, zona Savena, un uomo dalla carnagione scura e con la barba nera e incolta, che stava schiaffeggiando una donna bloccata a terra.

Sul posto sono arrivate due pattuglie dei Carabinieri che hanno ammanettato il giovane. La donna di circa 40 anni è stata trasportata al Pronto Soccorso ed è stata dimessa con una prognosi di cinque giorni. Ai Carabinieri ha raccontato che, mentre stava tornando a casa, era stata raggiunta e molestata dal 28enne, poi era stata afferrata per un braccio e trascinata in una zona buia.

L'uomo le ha tappato la bocca e abbassato i pantaloni, tentando di violentarla. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, è stato tradotto in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Dozza, la sbatte a terra e tenta di violentarla: in arresto 28enne

BolognaToday è in caricamento