menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Emilia Levante: auto forza l'alt, a bordo ragazzini con pistola a salve e arnesi da scasso

Pistola scacciacani, coltello e arnesi da scasso nell'auto rubata, guidata da un minore. E' il risultato di un intervento degli agenti del commissariato Bolognina

Pistola scacciacani, coltello e arnesi da scasso nell'auto rubata, guidata da un minore. E' il risultato di un intervento di ieri sera alle 22, quando una volante del commissariato Bolognina stava transitando in via Emilia Levante. 

Un'auto con quattro giovani a bordo, ha imboccato contromano via Vermena, non si è fermata all'alt e in via Fiacchi ha inchiodato: in tre sono fuggiti, mentre il conducente, un cittadino albanese di 17 anni, è rimasto bloccato a bordo, nonostante avesse aperto con violenza la portiera, ferendo un poliziotto. A dare supporto alla Polizia è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri che aveva assistito alla scena e che ha contribuito a fermare uno dei fuggitivi, albanese di 19 anni, che ha colpito un agente con un calcio ed è stato trovato in possesso di un coltello "a farfalla", (un manico doppio che aperto scopre la lama - ndr). 

Nell'utilitaria, rubata a settembre scorso e riconsegnata alla proprietaria, sono stati trovati due mazzi di chiavi di altre auto, due computer portatili, diversi arnesi da scasso e una pistola a salve era riposta nel cruscotto. I due, sprovvisti di documenti, sono stati portati in questura e identificati. A loro carico nessun precedente. Entrambi sono stati denunciati per ricettazione in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e possesso illegale di armi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento