Via Ferrarese: perde la testa sul bus e minaccia gli agenti

Al culmine dello show, ha minacciato alcuni agenti di Polizia Penitenziaria con una bottiglia di birra

Era visibilmente ubriaco il cittadino tunisino 29enne che ieri sera alle 19 è salito sull'autobus numero 25 in via Ferrarese. Ha iniziato a molestare una signora che ha subito cambiato posto, ma sul mezzo erano saliti anche alcuni agenti di Polizia Penitenziaria in abiti civili che non l'hanno perso di vista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al culmine dello show, il 29enne, che ha alle spalle precedenti per maltrattamenti e per uso di droghe, li ha minacciati con una bottiglia di birra, così è stata chiamata la Polizia. Non è stato facile riportarlo alla calma e accompagnarlo in questura per gli accertamenti. E' stato denunciato per minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento