Cronaca Centro Storico / Via Galliera

Scompiglio in via Galliera, uomo armato spaventa passanti. E' fuggi fuggi

Ieri panico e sconcerto per le vie del centro, dove un marocchino si è lanciato all'inseguimento di un uomo impugnando una pistola. Allarmati i passanti, sul posto la polizia: si scopre che l'arma era un giocattolo

Ha gettato scompiglio in via Galliera correndo armato tra la gente, mentre inseguiva un uomo. Così un 34enne marocchino, ieri mattina, ha spaventato e scontertato i passanti, che hanno assistito alla folle scena.

A bloccare lo straniero è intervenuta la polizia, che così ha scoperto che la pistola impugnata altro non era che un giocattolo. Per l'uomo è scattata una denuncia per una lunga sequenza di reati: minacce, resistenza a pubblico ufficiale, porto illegale di arma, oltre che per il mancato rispetto di un decreto di espulsione a suo carico, risalente allo scorso febbraio.

SCOMPIGLIO IN STRADA. Alla vista del soggetto armato che avanzava con foga c'é stato un fuggi-fuggi generale e molti passanti, scioccati, hanno richiesto l'intervento del 113.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Due Torri che si sono gettati all'inseguimento del marocchino ed una volta bloccato si sono resi conto che l'arma era una 'scacciacani', ma sprovvista del tappo rosso regolamentare che contraddistingue le pistole giocattolo.

A quel punto l'uomo, caricato a fatica sulla volante è stato trascinato in Questura. Nel nulla, invece, si è defilato il soggetto che il marocchino stava rincorrendo. Sconosciuti sono pertanto rimasti la sua identità e il motivo dell'inseguimento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompiglio in via Galliera, uomo armato spaventa passanti. E' fuggi fuggi
BolognaToday è in caricamento