Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Navile / Via Marco Polo

Via Marco Polo: fidanzati aggrediti in casa

Coppia di trentenni sarebbe stata aggrediti nell'andorne della loro abitazione da due stranieri e un italiano, in cambio di denaro. Uno degli aggressori impugnava un coltello

Due fidanzati sono stati aggrediti e rapinati nell'androne di casa in via Marco Polo a Bologna. Il ragazzo, un trentenne italiano, ha raccontato che, mentre tornava a casa con la fidanzata, italiana di trentatre anni, ha trovato nell'ingresso del palazzo tre giovani, due stranieri e un italiano, che l'hanno bloccato al muro chiedendogli dei soldi. Uno dei due stranieri avrebbe avuto un coltello. La vittima ha allora dato agli aggressori gli ottanta euro che aveva nel portafogli.

La polizia ha riferito che entrambi i ragazzi erano seguiti dai servizi sociali per problemi di salute mentale. Avendo riconosciuto uno degli aggressori, il ragazzo avrebbe spiegato che dietro alla rapina ci sarebbe un debito non pagato.
 

(fonte Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marco Polo: fidanzati aggrediti in casa
BolognaToday è in caricamento