Cronaca Centro Storico / Via Marescalchi, 27

Droga in via Marescalchi, un cittadino: 'Problema noto a due passi dalla Questura'

Un cittadino ha inviato una foto dove vengono ritratti due soggetti intenti ad armeggiare con una siringa

Un'altra segnalazione di consumo di droghe pesanti, questa volta in una strada del 'salotto' della città. Quella ritratta in una foto, pervenuta alla redazione di Bolognatoday grazie alla segnalazione di un cittadino, probabilmente un residente, vedrebbe due uomini intenti ad armeggiare con una siringa, nell'apparente tentativo di iniettarsi sostanze stupecfacenti.

"Arriva l'estate e, come sempre, i vicoli del centro di Bologna si popolano di tossicodipendenti -commenta il cittadino-  che si 'fanno', incuranti dei cittadini che in quei vicoli ci abitano. La foto sarebbe stata scattata questa notte. "La cosa preoccupante -riprende la segnalazione- è che ciò avviene in Via Marescalchi, a circa 200 metri dalla Questura. Il problema è noto e nessuno fa nulla".

I tossicodipendenti utilizzerebbero le fioriere per occultare le siringhe usate sotto il terriccio, e il tutto si svolgerebbe nelle ore notturne. Inoltre, fa notare il cittadino, "i soggetti ritratti nella foto erano facilmente visibili sia dalle finestre dell'hotel Roma che dagli avventori del ristorante Cappello Rosso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in via Marescalchi, un cittadino: 'Problema noto a due passi dalla Questura'

BolognaToday è in caricamento