Rissa notturna in via Marzabotto: tre feriti

Dopo la chiamata dei sanitari, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno individuato tre uomini che si stavano sottoponendo alle cure del 118

Scazzottata verso le 23 di ieri, 16 afostom in via Marzabotto. Dopo la chiamata dei sanitari, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno individuato tre uomini che si stavano sottoponendo alle cure del 118, due fratelli cittadini moldavi e un cittadino romeno tutti di età compresa tra 31 e 34 anni e residenti a Bologna. La prognosi per le lesioni sono comprese fra i 3 e i 10 giorni.

Le cause che hanno scatenato la rissa sono ancora in fase di accertamento e nessuno delle persone coinvolte ha saputo fornire un'indicazione plausibile. Probabilmente alla rissa hanno partecipato almeno altre due persone che si sarebbero date alla fuga. A conclusione delle accertamenti tutti e tre i soggetti sono stati denunciati per rissa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento