menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Mazzini: slot difettosa al bar, lui la prende a pugni

La titolare chiama i Carabinieri. Poi la scoperta: da 10 anni in Italia, è irregolare

Un 43enne cittadino moldavo è stato denuncitao ieri pomeriggio dai Carabinieri per dannegiamento. E' succeso in un bar zona Mazzini dove l'uomo ha cominciato a prendere violentemente a pugni la sSlot Machine di un bar dove si stava giocando soldi.

Intervenuti sul posto chiamati dalla titolare cinese, il 43enne si è giustificato asserendo che la macchinetta gli avrebbe 'mangiato' il denaro con continui malfunzionamenti. Argomenazioniche non hanno evitato all'uomo una denucai per danneggiamento. Il soggetto è anche stato accompagnato in questura per la notifica di un ordine di allntanamento, perché risultante irregolare. L'uomo era in Italia da dieci anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento