Arresto in via Mazzini: perde la testa sul bus, poi aggredisce i poliziotti

Una volante in transito è stata fermata dal conducente, poi il parapiglia

Foto archivio

Un cittadino nigeriano di 34 anni, con diversi precedenti, è stato arrestato questa notte per lesioni aggravate finalizzate alla resistenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Poco prima di mezzanotte, una volante in transito in via Mazzini è stata fermata dall'autista di un bus Tper che chiedeva aiuto. Ha riferito agli agenti che a bordo l'unico passeggero, salito al capolinea di Piazzale atleti azzurri, non era sceso, così il conducente gli aveva chiesto dove fosse diretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, sarebbe così diventato aggressivo e aveva iniziato a colpire con calci e pugni l'interno del bus. Nel tentativo di scappare, il 34enne non ha risparmiato neanche due poliziotti saliti a bordo per gli accertamenti: ne è nata una colluttazione ed è stato necessario l'intervento di un'altra volante e di un equipaggio della Polizia locale per riportare la calma. Poi sono scattate le manette. I due agenti sono stati curati al pronto soccorso, ne avranno per 7 e 8 giorni. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento