menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in via Neruda: rogo in struttura psichiatrica, intossicati in cinque

Rogo nella notte in un alloggio-comunità psichiatrico

E' finito con un bilancio di cinque intossicati, tra cui tre pazienti della struttura psichiatrica e due carabinieri in forze al Nucleo Radiomobile di Bologna, l'incendio scoppiato questa notte in un appartamento-famiglia ad uso sanitario in via Pablo Neruda. un epilogo che però avrebbe potuto avere conseguenze ben più tragiche.

Sul posto, poco prima dell'arrivo dei Vigili del fuoco -che hanno tratto tutti in salvo e fatto evacuare l'edificio- è arrivata una pattuglia di militari, che hanno trovato all'ingresso del condominio, una palazzina di otto piani, un operatore sanitario in fuga con uno dei pazienti.

Arrivati al piano i due carabinieri, servendosi di una manichetta dalla tromba delle scale, hanno spento in parte le fiamme che stavano divorando il salone. Proprio mentre erano impegnati nell'operazione uno dei militari ha notato uno dei pazienti a terra nel corridoio.

Con uno straccio bagnato si sarebbe inoltrato dentro le stanze della casa trovando gli altri due pazienti, atterriti dalla paura e nascosti sotto le coperte nel letto. Fatti uscire alla spicciolata, il gruppo è poi stato intercettato dai Vigili del fuoco che, muniti di bombole, li hanno poi portati definitivamente al sicuro.

incendio neruda-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento