menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Dà in escandescenza al bar, lei lo riconosce: "Mi ha molestata in un locale"

Mentre gli agenti procedevano all'identificazione, si è avvicinata una ragazza

Per il momento è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza manifesta un cittadino polacco di 34 anni, ma la sua posizione potrebbe aggravarsi. 

Questa notte all'una il titolare di un bar di via del Pratello ha chiamato la Polizia poiché non riusciva a calmare un uomo con un braccio ingessato, al quale non aveva servito da bere perché già ubriaco e che aveva dato in escandescenza insultando e molestando anche i clienti.

Gli agenti del commissariato San Francesco hanno ricevuto lo stesso trattamento e mentre procedevano all'identificazione si è avvicinata una ragazza, 28enne di Pavia: "L'ho riconosciuto, mi ha molestata". A quel punto è stata ascoltata e ha riferito che ad agosto, il 34enne aveva tentato un approccio sessuale all'interno di un locale di via Saragozza. Gli agenti l'hanno così convinta a formalizzare la denuncia. Le indagini proseguono per accertare le ulteriori responsabilità dell'uomo che per il momento è stato denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento