menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti sui veicoli alla Barca: ladro inseguito, prende a calci agente

Controlli intensificati dopo le numerose denunce. Si è arrampicato sui tetti di alcuni garage, ma infine è stato arrestato

Dopo le numerose denunce per furti all'interno di veicoli nel quartiere Barca, si sono intensificati i servizi di controlli del commissariato Santa Viola che ieri notte alle 4 hanno messo le manette a un moldavo di 36 anni. 

Gli agenti hanno così intercettato due uomini che stavano cercando di scassinare la portiera posteriore di una BWM parcheggiata in via Pallotti e che, alla vista dell'auto della Polizia, sono fuggiti. E' scattato così l'inseguimento attraverso via Battindarno, via Veronesi, fino a via Tintoretto, dove uno dei ladri ha fatto perdere le sue tracce, mentre l'altro ha lasciato cadere uno zaino e in extremis si è arrampicato sui tetti di alcuni garage. 

Quando gli agenti sono riusciti a bloccarlo, ha reagito menando calci e ferendone uno. Nello zaino sono stati rinvenuti attrezzi da scasso, un passamontagna e guanti. Il 36enne è stato arrestato per tentato furto aggravato in concorso e lesioni finalizzate alla resistenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento