menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicoli Bolognetti e Bianchetti, la denuncia di comitato e genitori: 'Strade usate come 'stanze del buco''

Il presidente del comitato Piazza Verdi segnala l'uso della viuzza parallela a Piazza Aldrovandi come luogo di consumo di eroina. In vicolo bolognetti invece la droga verrebbe usata vicino alle scuole

Continuano le segnalazioni di consumo di droghe pesanti nella zona dentro-porta del rione San Vitale. A denunciarlo, sui social è Otello Ciavatti, presidente del comitato PIazza Verdi, che sui social pubblica una foto di un tombino in vicolo Bianchetti, usato dai tossicodipendenti per gettare le siringhe usate dopo il consumo: "Una volta le gettavano per strada, ora si è arrivati almeno a questo compromesso" spiega Ciavatti, che però aggiunge: "Capita spesso che si dica qualcosa a questi ragazzi disperati, ma oltre non si può andare: non è nemmeno un problema di criminalità, questo è ormai un problema sanitario".

Ciavatti, che assieme ad alcuni volontari sta procedendo alla ripulitura delle Tag dai muri del vicolo denuncia anche l'utilizzo della piccola strada, nascosta al traffico dei viecoli, come bagno a cielo aperto, soprattutto durante i fine settimana.Droga vicolo Bolognetti scuole-2

Un'altra segnalazione arriva da vicolo Bolognetti , vicino alle scuole di Guido Reni. A pubblicare il dettaglio di una bottiglia di plastica adattata a 'pipa' per il consumo di stupefacente è Barbara: "Questo è uno dei tanti lasciti che le scuole Guido Reni di Vicolo Bolognetti si ritrova al mattino. Uno dei meno squallidi che abbiamo trovato stamane".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento