rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Anzola dell'Emilia

Volpe ferita si rifugia nel casolare: i soccorsi la portano a Monte Adone

A dare la segnalazione il custode di una azienda agricola

Ferito, disidratato e con una estesa infezione. così è stato trovato un esemplare di volpe maschio di circa 8 mesi, soccorso in un tandem tra carabinieri guardie zoofile e centro fauna selvatica di Monte Adone.

L'animale è stato soccorso in un casolare di campagna di una azienda agricola, qualche giorno fa. A sentir gli strazianti lamenti provenire da una rimessa è stato il custode dell'immobile, che poi ha avvertito i militari.

L'esemplare di volpe è stato poi recuperato con l’ausilio del Corpo Guardie Ambientali Metropolitane e Nucleo Zoofilo e affidato alle cure del Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica Monte Adone di Sasso Marconi. Dopo le prime cure e terapie la volpe in questi giorni ha iniziato a mostrare i primi segni di guarigione, reagendo agli stimoli e mangiando con appetito da sola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volpe ferita si rifugia nel casolare: i soccorsi la portano a Monte Adone

BolognaToday è in caricamento