Evasione fiscale: il comune più virtuoso è San Giovanni in Persiceto

I numeri sono quelli della tabella del sito della Direzione centrale per la finanza locale del ministero che riporta la lista completa dei contributi che saranno restituiti ai Comuni italiani per la "partecipazione all'attività nell'anno 2018"

San Giovanni in Persiceto

Qual è Comune più virtuoso in Emilia-Romagna nella lotta all'evasione fiscale? Si tratta di San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna, che ha inviato segnalazioni contro i propri cittadini evasori che gli valgono un 'premio' da un milione e 519.000 euro.

I numeri sono quelli della tabella pubblicata sul sito della Direzione centrale per la finanza locale del ministero dell'Interno che riporta la lista completa dei contributi che saranno restituiti ai Comuni italiani per la "partecipazione all'attivita' di accertamento fiscale e contributivo effettuata nell'anno 2018", cioe' per quante volte (e per quali cifre) hanno segnalato episodi di evasione fiscale da parte dei propri abitanti.

Primo in tutta Italia, i numeri di San Giovanni in Persiceto sono ben distanti anche da quelli delle Province in Emilia-Romagna. Al primo posto c'e' Modena con 245.000 euro di 'premio', seguita da Rimini con 236.000 euro. Piu' si scende in classifica piu' i numeri diventano piccoli: a Reggio Emilia saranno riconosciuti 124.000 euro, a Bologna 76.000 euro, Parma 50.000 euro, Ferrara 46.000, Cesena 31.000, Ravenna 14.000, Piacenza 2.800 e chiude Forli' con 1.600. Dal report diffuso dal ministero dell'Economia emerge che per il 2018 la premialita' complessiva si e' attesta a poco piu' di 11 milioni, in riduzione rispetto ai circa 13 dei due anni precedenti.

Il buon risultato di Rimini, ad esempio, e' "possibile grazie ad un'attenta e coordinata attivita' di recupero condotta in collaborazione con i vari organismi competenti che ci ha portato dal 2016 ad oggi a recuperare crediti complessivi per oltre 21,8 milioni di euro" commenta l'assessore al Bilancio, Gian Luca Brasini, ricordando la sinergia tra gli uffici amministrativi, l'Ausl, l'Inps e l'Agenzia delle entrate. Tra gli altri Comuni invece si distinguono Cento (Ferrara) che ricevera' 157.000 euro e i due 'modenesi' Carpi (105.000) e Soliera con 159.000 euro.

(Dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento