Il centro per il riuso "Second Life" chiude per lavori, via ai “Saldi senza soldi”

Iniziativa per agevolare lo sgombero dei locali in vista dei lavori di riqualificazione dell’area che partiranno il 4 marzo

FOTO IPERBOLE

Second Life, il centro per il riuso di Bologna, di proprietà del Comune e affidata alla cooperativa Open Group attraverso una gara, si rifà il look per crescere e offrire alla città un servizio migliore. Lunedì 4 marzo inizieranno i lavori di riqualificazione e ampliamento della struttura diper renderla sempre più rispondente alle esigenze ambientali e sociali della città. 

L’area rimarrà chiusa al pubblico durante i lavori, la cui durata stimata è di tre mesi. I lavori consentiranno l’ampliamento della superficie, il miglioramento del microclima interno, la rifunzionalizzazione interna al fabbricato principale e realizzazione di un’area per le attività didattiche. 

Per agevolare lo sgombero dei locali in vista dei i lavori, sabato 2 marzo Second Life proporrà ai cittadini degli speciali “Saldi senza soldi”: per tutta la giornata si potrà infatti ritirare un doppio quantitativo di oggetti in attesa di una seconda vita. Il gestore della struttura valuta infatti ogni oggetto conferito a Second Life, in relazione alla qualità e stato di manutenzione. Gli utenti possono prelevare gratuitamente una quantità di oggetti corrispondenti al valore di quelli che hanno conferito: per tutta la giornata di sabato 2 marzo il valore di ciò che si può ritirare sarà raddoppiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato Second Life è aperto dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento