menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero all'Aeroporto sabato 20 luglio: i facchini incrociano le braccia

Nel weekend nero per gli scioperi di bus e treni, disservizi potranno verificarsi anche all'aeroporto Marconi

Si annuncia un sabato complicato per i trasporti, e ora anche per l'Aeroporto di Bologna. Scampato il pericolo dello sciopero Enav, i viaggiatori in partenza da Bologna dovranno fare i conti con la mobilitazioni dei lavoratori della società di handling Gh proclamata da Sgb, che incroceranno le braccia per 24 ore, dalla mezzanotte del venerdì fino alle 24 di sabato.

Lo sciopero è stato indetto per protestare contro la "disdetta unilaterale dei contratti integrativi aziendali, il taglio agli stipendi anche con errori e ritardi nelle buste paghe", spiega il sindacato di base. "Ultimo in ordine di tempo l'indebita doppia e tripla trattenuta sindacale ai danni dei nostri iscritti: si utilizzano anche questi mezzucci per tentare di ostacolare il crescente consenso che Sgb raccoglie tra i lavoratori dell'aeroporto bolognese", contesta Sgb.

"Lo sciopero è indetto inoltre a difesa della democrazia sindacale e del diritto di sciopero contro il recepimento dell'accordo del 10 gennaio che esclude dalla partecipazione alle elezioni delle rsu quei sindacati conflittuali che non hanno firmato quest'accordo: i delegati non devono essere scelti dall'azienda ma libera e diretta espressione dei lavoratori", scandisce il sindacato, che venerdì 27 luglio ha in programma un'altra mobilitazione. Questa volta dei lavoratori di Tper, che sciopereranno per 4 ore dalle 11 alle 15. È preannunciato anche un presidio in piazza Re Enzo alle 12. (Vor/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento