menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Ozzano, una nuova ciclabile dalla stazione a Ponte Rizzoli

Grazie a un finanziamento della Regione, il Comune realizzerà 3 chilometri di ciclopedonale

Il Comune di Ozzano è riuscito a ottenere i fondi necessari per la realizzazione della nuova ciclabile, che metterà in collegamento la stazione ferroviaria di via dello Sport al centro abitato di Ponte Rizzoli: un percorso green richiesto a più voci dalla comunità, poiché unisce due zone molto frequentate dai lavoratori pendolari. Un progetto che vede il finanziamento della Regione Emilia-Romagna pari al 70% dell'importo totale: “Parliamo di un tratto di poco più di tre chilometri – spiega il sindaco Luca Lelli - la cui realizzazione è stata ipotizzata con una suddivisione in sei tratti,  di cui quattro a  carico dell'amministrazione comunale e due già inseriti in interventi già previsti. Di questi, un tratto, quello a nord del sottopasso autostradale fino all'intersezione con gli Stradelli Guelfi, per un totale di circa 800 metri, è a carico dei lottizzanti che parteciperanno all'attuazione dell'area APEA- Area Produttiva Ecologicamente Attrezzata di Ponte Rizzoli, mentre l'altro, che va dall'innesto degli Stradelli Guelfi con via Tolara di Sotto fino al centro abitato di Ponte Rizzoli, è stato fatto rientrare nelle opere compensative  derivanti dalla realizzazione della IV corsia sulla A14”.  

In termini economici, il primo cittadino incalza: “L’intervento avrà un costo complessivo di 450mila euro, di cui 315mila coperti dal finanziamento regionale,  e 135mila a carico dell'amministrazione comunale. Fino a pochi mesi fa la rete ciclo pedonale del nostro paese aveva già un'ottima un'estensione, circa 15 km, ai quali abbiamo aggiunto quest'estate altri 2,4 km, e ora questi nuovi 3 km di piste. Un doveroso ringraziamento va alla regione Emilia-Romagna, al personale del nostro ufficio tecnico ed al nostro assessore Mariangela Corrado che ha seguito in prima persona questo importante progetto” 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento