Mobilità, rinnovato fino al 2022 il "Prontobus di Pianura" per 13 comuni

La nuova Convenzione porterà ai vent’anni del servizio (attivo dal 2002)

pianta Prontobus

È stato approvato questa mattina, con atto del Sindaco metropolitano, il rinnovo della Convenzione per il triennio 2020-2022 del "Prontobus di Pianura", il servizio di trasporto a chiamata, ad orario e percorso predefinito, che si effettua solo a seguito di prenotazione telefonica.

"Prontobus di Pianura" collega 13 Comuni della zona Nord della città metropolitana: Argelato, Baricella, Bentivoglio, Castello D’Argile, Castel Maggiore, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale.

Inoltre permette l'interscambio con il Servizio Ferroviario Metropolitano a San Giorgio di Piano e a San Pietro in Casale, con le linee suburbane sulla direttrice Galliera, ed avendo come fulcro l'Ospedale di Bentivoglio.

Per il triennio 20-22 i Comuni si impegnano a versare ogni anno un contributo di 391.912,99 euro, valutato sulla base di una previsione di effettuazione del 70% della percorrenze programmate. Nel caso in cui le percorrenze effettuate superassero o fossero inferiori a questa percentuale, il contributo a carico dei Comuni sottoscrittori sarà rideterminato sulla base del servizio realmente erogato.

La convenzione prevede anche il potenziamento delle linee 431, 93, 88, 455-456, 442, 432 attivate nel tempo su richiesta dei singoli Comuni. Questi servizi sono sempre regolati dalla Convenzione, ma sono gestiti dai singoli enti titolari in modo indipendente.

"La realizzazione del progetto - sottolinea l'amministrazione metropolitana - avviato nel 2002, ha consentito la riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico su gomma dando un importante contributo alle diverse esigenze di potenziamento e adeguamento della rete, ai bisogni di collegamento e alle richieste di una tipologia di servizio a chiamata, che si è rivelata molto adatta al territorio servito, specie per quelle aree a domanda più debole."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

Torna su
BolognaToday è in caricamento