Pensioni; da gennaio 2017 non saranno pagate il primo del mese

L'Inps ha comunicato che l'accredito dell'assegno verrà accreditato a partire dal "secondo giorno bancabile". Ecco cosa significa

A partire da gennaio 2017 l'accredito della pensione non arriverà più il primo giorno del mese, ma a partire dal "secondo giorno bancabile", come stabilito dall’articolo 6 del decreto legge 21 maggio 2015, n. 65. Sul proprio sito l’Inps ha comunicato che la novità riguarderà i pagamenti dei trattamenti pensionistici, degli assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, nonché delle rendite vitalizie dell'INAIL.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la prossima rata di pensione l’ente previdenziale ha comunicato che sarà erogata da Poste e banche il 3 gennaio 2017. Chiaramente non ci sarà alcuna penalizzazione sugli importi in pagamento, e tuttavia la novità non farà certo felici i pensionati che "non riescono ad arrivare alla fine del mese". E’ vero, infatti, che rispetto alle banche molti uffici postali sono aperti anche il sabato; tuttavia il cambio da giorno non festivo a bancabile potrebbe avere un effetto non trascurabile: la valuta degli accrediti verrebbe spostata non di un solo giorno, ma ciò comporterebbe il raddoppio delle probabilità che uno dei due giorni interessati fosse festivo, con un ulteriore slittamento dei pagamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento