menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ballottaggio a Budrio, ha vinto Mazzanti: "Senza rivoluzioni, si volta pagina"

Il civico Maurizio Mazzanti ha battuto il sindaco uscente Giulio Pierini con il 52,87%. Festa in piazza dopo i risultati: "Si comincia a scrivere insieme un nuovo pezzo della storia di Budrio"

Il ballottaggio fra il sindaco uscente di Budrio Giulio Pierini e il civico Maurizio Mazzanti si è concluso con il 52,87% (4.122 voti) per il civico, che è diventato quindi il nuovo sindaco del comune bolognese, mentre il candidato del PD si è fermato al 47,13% (3.675 voti) . Al primo turno Pierini aveva raggiunto il 44,6% e Mazzanti il 36,1%

"Ho troppe emozioni per lasciare andare questa giornata in un sonno che non arriva - ha scritto a notte fonda Mazzanti su Facebook -  Ho troppi pensieri che si accavallano e si confondono per trasformarli in parole. Abbiamo fatto l'impresa oggi. Da domani bisogna rispondere a chi ha creduto in noi, i cittadini che ci hanno votato. A loro dobbiamo rispondere. Domani si comincia. Senza rivoluzioni, si volta pagina e si comincia a scrivere insieme un nuovo pezzo della storia di Budrio".

I due candidati a confronto nelle vide-interviste: cosa hanno detto Giulio Pierini / Maurizio Mazzanti

AFFLUENZA AL SECONDO TURNO. Il risultato definitivo alle 23 del 25 giugno è del 53,79%, qualche punto sotto l'affliuenza del primo turno. 

AFFLUENZA AL PRIMO TURNO. Al primo turno ha votato il 59,33% degli aventi diritto, una percentuale che si è abbassata di una decina di punti rispetto alle elezioni amministrative di 5 anni fa. 

Foto Facebook dalla pagina di Maurizio Mazzanti

Mazzanti festa-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento