Martedì, 15 Giugno 2021
Politica Parco Nord

Zanonato: 'Non sto con Renzi e non mi piacerebbe in squadra

Così il ministro, ospite alla Festa dell'Unità, spara sul 'rottamatore'. E poi sulle modalità di accesso al voto per le primarie, secca: ''Il leader del Pd deve essere scelto da chi si riconosce nel partito'

Il ministro dello Sviluppo Flavio Zanonato, ospite ieri alla Festa dell'Unità, si è confrontato sul tema 'Fare semplificazione, fare impresa, fare società", a dibattito in sala Forum centrale con Ethel Frasinetti, Simone Gamberini, Matteo Lepore (Assessore comune Bologna), Filippo Taddei e Giacomo Ventur“.

Immancabili le digressioni sulla situazione del Pd. E il ministro, a margine del suo intervento, non si è risparmiato, lasciandosi andare ad una bocciatura senza appello del collega, Matteo Renzi. "Non mi piacciono i leader carismatici che pensano che la soluzione sia solo su una persona. Non sto con Renzi. Non mi piace? No, mi piacerebbe in squadra. E' un pezzo da novanta''.

Così Zanonato, che poi, interpellato sulle modalità di accesso al voto per le primarie, ha detto: ''non ho mai visto che in un partito repubblicano votino anche i monarchici. Il leader del Pd deve essere scelto da chi si riconosce nel partito. Non trovo sensato lavorare in modo diverso. E così sto già dicendo da che parte sto''.

La carrellata di 'big' del centrosinistra al Parco Nord, si conclude nel weekend. Sono attesi per venerdì 20 settembre Stefano Caliandro, Rita Ghedini, Danilo Gruppi, Giancarlo Sangalli, che affronteranno in sala dibattiti il tema "Uguaglianza e lavoro per una sinistra riformista".  Sabato 21 settembre si discuterà di "Integrazione, una strategia per la società che viene" con la partecipazione del ministro Cécile Kyenge, Raymon Dassi, Sergio Lo Giudice, Marco Lombardo, Daniela Vannini, Sandra Zampa . Domenica 22 settembre infine, sarà la volta di Guglielmo Epifani, che si confronterà sul tema "Il valore della responsabilità" .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanonato: 'Non sto con Renzi e non mi piacerebbe in squadra

BolognaToday è in caricamento